Privati
UnipolSai Sito Cliente
UnipolSaiLogoMini
Unipolsai Logo
Professionisti
Professionisti
Amministratore condominio - Agente immobiliare
Grandi Aziende
Soluzioni mobilitàUnipolSai Km&Servizi FlotteUnipolRental Noleggio a Lungo TermineUnipolMove - TelepedaggioUnipolSai KmSicuriNuova Prima GlobalUnipolSai PiùStrade
Soluzioni aziendaSoluzioni Personalizzate - PropertySoluzioni Personalizzate - Car earSoluzioni Personalizzate - CasualtySoluzioni Personalizzate - CyberUnipolSai Investimento Capital
Soluzioni dipendentiUnipolSai TCM KeyPlayerUnipolSai TCM Gruppi EasyUnipolSai TCM GruppiUnipolSai TCM DirigentiUnipolSai LTC AziendaUnipolSai TFR AziendaUnipolSai TFM AziendaUnipolSai Previdenza FPA
Indietro
Plus Business - Mobilità
Aggiornamenti e consigli su mezzi e flotte aziendali
19 dicembre 2023

La gestione della mobilità aziendale è un elemento spesso sottovalutato. Eppure, si parla - ormai da anni – dei tanti vantaggi che potrebbe offrire, per le imprese, per gli imprenditori e per i dipendenti. Lo ha sottolineato anche l’Onu, che in un rapporto del 2020 dedicato al tema ha riconosciuto il potenziale impatto di una gestione efficace della mobilità aziendale.

Tra i benefici ci sono la riduzione dei tempi di percorrenza e dei consumi, l’impatto ambientale ma anche il benessere dei dipendenti, che passano meno tempo in auto.

Per le singole aziende, gestire le flotte vuol dire ridurre i costi e migliorare l’efficienza organizzativa. Se, fino a pochi anni fa, questi erano vantaggi che riguardavano soprattutto le grandi aziende, la tecnologia ha reso la gestione delle auto aziendali più “democratica” e aperta – con soluzioni pronte all’uso - anche alle piccole attività.

Gestione delle flotte aziendali: cos’è e perché è importante

Per sfruttare tutti i vantaggi che una gestione delle flotte aziendali può offrire, è necessario intraprendere un percorso che parte dalla comprensione delle proprie esigenze e prosegue con un miglioramento continuo. Queste sono le principali tappe.

  • Analisi dei bisogni: la prima fase consiste nell'analisi delle esigenze dell'azienda e delle attività di trasporto necessarie. Non si tratta solo del numero di veicoli richiesti, ma anche delle loro caratteristiche: alimentazione, dimensioni, capacità di carico.
  • Acquisizione dei veicoli: una volta definiti i requisiti, si procede all'acquisizione o al leasing dei veicoli necessari, sempre a seconda delle esigenze dell'azienda e di un’analisi dei costi connessi.
  • Manutenzione: i veicoli devono essere regolarmente revisionati, attraverso controlli periodici e riparazioni, per garantirne il corretto funzionamento e prolungarne l’operatività.
  • Gestione dei conducenti: la gestione delle flotte aziendali prevede anche la selezione e la formazione dei conducenti, che possono essere seguite da aggiornamenti integrativi sul rispetto delle norme di sicurezza.
  • Organizzazione delle attività: per ridurre i costi e aumentare la produttività, è fondamentale l'ottimizzazione delle attività di trasporto.
  • Monitoraggio delle attività: la gestione delle flotte aziendali prevede un monitoraggio costante delle attività dei veicoli. È necessario analizzare le rotte, i tempi di percorrenza, i consumi di carburante e le attività dei conducenti, per identificare eventuali malfunzionamenti o inefficienze. L'analisi dei dati raccolti dai veicoli è cruciale per risolvere i problemi che potrebbero verificarsi. 
Unipol_Flotte_interna_mobile.jpg?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-c9c8a481-ad62-4bea-ba4b-96b1564d2e0e-smartphone-ozXGftl

Tecnologia al servizio delle flotte aziendale: i vantaggi

La tecnologia ha reso accessibili anche alle piccole imprese soluzioni un tempo riservate alle più grandi, attraverso applicazioni e sistemi integrati. Oggi un’ampia gamma di strumenti consente di migliorare l'efficienza e la sicurezza delle operazioni, a prescindere dalle dimensioni dell’azienda.

  • GPS: con la localizzazione satellitare è possibile monitorare la posizione esatta di ogni veicolo in tempo reale, rendendo più semplice ottimizzare le rotte e ridurre i tempi di inattività.
  • Dispositivi IoT: una serie di sensori installati su un veicolo è in grado di monitorarne le condizioni, dal consumo di carburante, alla pressione dei pneumatici. In questo modo, è possibile individuare tempestivamente eventuali problemi e mantenere sotto controllo lo stato di salute della propria flotta aziendale.
  • App e software gestionali: ci sono applicazioni specifiche che consentono di gestire le attività delle flotte aziendali in modo centralizzato, fornendo informazioni su veicoli, percorsi e tempi di percorrenza. Molte di esse offrono funzionalità avanzate come il controllo dei veicoli a distanza.
  • Sistemi di monitoraggio video: grazie a una Dash Cam, una piccola telecamera montata sul lunotto posteriore, è possibile registrare tutto ciò che accade davanti al veicolo. In questo modo è più facile identificare eventuali comportamenti pericolosi e prevenire incidenti stradali. Camere analoghe possono essere rivolte anche all’interno del veicolo per monitorare l'attività dei conducenti.

UnipolMove per la mobilità aziendale

Un esempio dei vantaggi che la tecnologia può apportare alla mobilità è UnipolMove, il sistema di telepedaggio di UnipolTech. Niente code al casello (grazie alle porte dedicate, identificabili grazie al logo dell’Unione Europea posizionato sui cartelli di accesso), più comodità e tempi di percorrenza ridotti. Ma non solo: UnipolMove è una soluzione che accelera la transizione delle imprese verso una mobilità smart e offre diversi vantaggi:

  • Nell’area riservata dell’app dedicata, si possono consultare i movimenti dei dispositivi installati, ricevere e richiedere assistenza.
  • Grazie al servizio di Uso Promiscuo, si possono distinguere i transiti privati da quelli effettuati per lavoro, addebitando direttamente sul conto corrente privato i transiti corrispondenti.
  • UnipolMove consente di evitare le code ai caselli grazie al telepedaggio, con un anno di canone gratis e i successivi a 1,5 euro al mese.
  • Furto o smarrimento del dispositivo sono coperti, senza costi per il contraente.
  • Il contratto non ha vincoli ed è possibile recedere senza costi aggiuntivi.
  • Si possono gestire fino a 15 dispositivi con un solo contratto.

In questo modo, l’utilizzo di strumenti digitali può facilitare la pianificazione e il monitoraggio delle flotte aziendali, con l'obiettivo di aumentare l'efficienza e la produttività della propria impresa. UnipolMove rappresenta la soluzione per traghettare l’impresa verso una mobilità smart. Flessibile, comoda e conveniente.

@TODO tpdTagUtileASapersiContainer
Seguici su

UnipolSai Assicurazioni S.p.A

Sede Legale: Via Stalingrado, 45 40128 Bologna

Telefono: 051 5076111 - Fax: 051 375349 - Mail Pec: unipolsaiassicurazioni@pec.unipol.it

Capitale sociale € 2.031.456.338,00 - Registro delle Imprese di Bologna

C.F. 00818570012 e P.IVA 03740811207

Dati societari

UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la Compagnia assicurativa multiramo Gruppo Unipol, leader in Italia nei rami danni, in particolare nell’RCAuto. Fortemente attiva anche nei rami Vita, occupa una posizione di assoluta preminenza nella graduatoria nazionale dei gruppi assicurativi per raccolta diretta, e serve oltre 10 milioni di clienti. La Compagnia opera attraverso la più grande rete agenziale d’Italia, forte di circa 2.500 agenzie assicurative e oltre 5.300 subagenzie distribuite sul territorio nazionale, tramite la quale offre una gamma completa di prodotti e servizi assicurativi, ed è leader indiscussa nella telematica assicurativa per il Ramo Auto. UnipolSai Assicurazioni ti offre soluzioni per assicurare la tua mobilità, la tua casa, il tuo lavoro, la tua protezione, il tuo risparmio. Scopri tutti i vantaggi a te riservati e costruisci la tua serenità!