Privati
UnipolSai Sito Cliente
UnipolSaiLogoMini
Unipolsai Logo
Professionisti
Professionisti
Amministratore condominio - Agente immobiliare
Grandi Aziende
Soluzioni mobilitàUnipolSai Km&Servizi FlotteUnipolRental Noleggio a Lungo TermineUnipolMove - TelepedaggioUnipolSai KmSicuriNuova Prima GlobalUnipolSai PiùStrade
Soluzioni aziendaSoluzioni Personalizzate - PropertySoluzioni Personalizzate - Car earSoluzioni Personalizzate - CasualtySoluzioni Personalizzate - CyberUnipolSai Investimento Capital
Soluzioni dipendentiUnipolSai TCM KeyPlayerUnipolSai TCM Gruppi EasyUnipolSai TCM GruppiUnipolSai TCM DirigentiUnipolSai LTC AziendaUnipolSai TFR AziendaUnipolSai TFM AziendaUnipolSai Previdenza FPA
Indietro
Plus - Lavoro
Novità e risorse per la tua attività
18 ottobre 2023
Gli eventi meteorologici estremi sono sempre più frequenti. Nel 2022, secondo i dati dell’Osservatorio CittàClima di Legambiente, sono aumentati del 55% rispetto all'anno precedente. Si sono moltiplicati, in particolare, fenomeni come siccità, grandinate, trombe d’aria e alluvioni, generando un impatto severo sulle aziende agricole.

“Il cambiamento climatico - afferma la confederazione - è stato accompagnato da una evidente tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di eventi violenti, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici significativi”. Per proteggersi e limitare le conseguenze negative, un intervento tempestivo può essere fondamentale, così come un sistema di monitoraggio meteorologico affidabile.

L’Impatto del cambiamento climatico in agricoltura

Stando ai dati di Legambiente, i fenomeni legati in qualche modo al cambiamento climatico e all’alterazione delle temperature stanno diventando – in alcune aree – la norma. Non più “un’emergenza”.

Sono più che raddoppiate le grandinate definite “rovinose”, passate da 14 nel 2021 a 29 nel 2022. Vicini al raddoppio anche le trombe d’aria, 46 a 81. Ai 104 allagamenti dovuti a piogge intense (il 19% in più rispetto al 2021), si aggiungono 13 esondazioni fluviali e 11 frane causate dalla pioggia. Il Nord della Penisola è l’area più colpita, seguita dal Sud e dal Centro. A livello regionale, la Lombardia guida questa sfortunata classifica, con 37 eventi meteorologici estremi. Seguono il Lazio con 33 e la Sicilia con 31.
Unipol_Agricoltura_interna_mobile.jpg?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-56f5045b-16a7-4883-aeef-c48ae8a49171-smartphone-oJ2W4It

I rischi per l’agricoltura

L'agricoltura è da sempre uno dei settori che risente maggiormente degli effetti del cambiamento climatico. Oltre a colpire le colture, fenomeni come piogge torrenziali e trombe d’aria danneggiano anche le strutture delle aziende agricole, come capannoni, serre, stalle, macchinari agricoli all’aperto.

UnipolSai Agricoltura&Servizi: la soluzione assicurativa per le aziende agricole, con particolare attenzione per le attività Agrituristiche, Allevamento e Trasformazione Alimentare. L’assicurazione Unipolsai Agricoltura&Servizi permette inoltre di accedere al servizio AlertMeteo. Gratuito per tutti i titolari di aziende agricole, consente di ricevere un SMS in caso di previsioni di grandine e vento forte, facilitando così un intervento per la protezione di beni come serre e capannoni. È il primo passo verso un’effettiva protezione del proprio business. Ma l’assicurazione UnipolSai Agricoltura&Servizi offre anche altri vantaggi:
  • Il servizio Pronta Ripresa permette di far ripartire velocemente la produzione dopo un danno grave, concordando l’intervento di tecnici specializzati.
  • La garanzia Eventi Catastrofali fornisce un sostegno economico per riparare i danni in caso di catastrofi naturali
  • La Riparazione Diretta consente riparazioni rapide ed efficaci, senza bisogno di anticipi da parte dell’assicurato, né franchigie o quote scoperte.
  • L’Indennità Speciale Bio supervaluta del 20% il risarcimento per i prodotti con certificazione biologica dell’Unione europea.
  • La Protezione del reddito Speciale Salute garantisce un sostegno al reddito, attraverso una diaria giornaliera, in caso di perdite economiche da “inattività forzata”, come ad esempio per infortunio del titolare o di uno dei soci o per malattia, compresi gli stati patologici correlati ad eventuali epidemie. Così la polizza UnipolSai Agricoltura&Servizi offre una garanzia completa, che si adatta ai cambiamenti in corso e supporta le aziende agricole.
Unipol_infografica_RischioClimatico_mobile.jpg?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-d0cad9da-377a-48e8-81d8-3b2d4f247679-smartphone-oJ2W4NC
@TODO tpdTagUtileASapersiContainer
Seguici su

UnipolSai Assicurazioni S.p.A

Sede Legale: Via Stalingrado, 45 40128 Bologna

Telefono: 051 5076111 - Fax: 051 375349 - Mail Pec: unipolsaiassicurazioni@pec.unipol.it

Capitale sociale € 2.031.456.338,00 - Registro delle Imprese di Bologna

C.F. 00818570012 e P.IVA 03740811207

Dati societari

UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la Compagnia assicurativa multiramo Gruppo Unipol, leader in Italia nei rami danni, in particolare nell’RCAuto. Fortemente attiva anche nei rami Vita, occupa una posizione di assoluta preminenza nella graduatoria nazionale dei gruppi assicurativi per raccolta diretta, e serve oltre 10 milioni di clienti. La Compagnia opera attraverso la più grande rete agenziale d’Italia, forte di circa 2.500 agenzie assicurative e oltre 5.300 subagenzie distribuite sul territorio nazionale, tramite la quale offre una gamma completa di prodotti e servizi assicurativi, ed è leader indiscussa nella telematica assicurativa per il Ramo Auto. UnipolSai Assicurazioni ti offre soluzioni per assicurare la tua mobilità, la tua casa, il tuo lavoro, la tua protezione, il tuo risparmio. Scopri tutti i vantaggi a te riservati e costruisci la tua serenità!