Privati
UnipolSai Sito Cliente
UnipolSaiLogoMini
Unipolsai Logo
Professionisti
Professionisti
Amministratore condominio - Agente immobiliare
Grandi Aziende
Soluzioni mobilitàUnipolSai Km&Servizi FlotteUnipolRental Noleggio a Lungo TermineUnipolMove - TelepedaggioUnipolSai KmSicuriNuova Prima GlobalUnipolSai PiùStrade
Soluzioni aziendaSoluzioni Personalizzate - PropertySoluzioni Personalizzate - Car earSoluzioni Personalizzate - CasualtySoluzioni Personalizzate - CyberUnipolSai Investimento Capital
Soluzioni dipendentiUnipolSai TCM KeyPlayerUnipolSai TCM Gruppi EasyUnipolSai TCM GruppiUnipolSai TCM DirigentiUnipolSai LTC AziendaUnipolSai TFR AziendaUnipolSai TFM AziendaUnipolSai Previdenza FPA
Indietro
Plus - Lavoro
Novità e risorse per la tua attività
18 ottobre 2023
Lo stipendio non è tutto: sempre più lavoratori valutano con attenzione benefit e altre condizioni per decidere se entrare, o se restare, in un’azienda. È un tema centrale per i dipendenti, ma anche per le imprese, il cui sviluppo dipende proprio dalla capacità di attrarre, valorizzare e fidelizzare le professionalità.

Secondo l’Employer Brand Research 2022 di Randstad, società che si occupa di ricerca, selezione e formazione di risorse umane, la retribuzione non basta. Le priorità sono altre.

Cosa conta per i lavoratori

I lavoratori guardano prima di tutto al cosiddetto work-life balance e al clima che si respira in azienda.

Per il 65% degli intervistati è fondamentale un’atmosfera piacevole e un ambiente sereno. Si tratta di un aspetto decisivo, in particolare, per le donne e per la generazione Z (tra i 18 e i 25 anni). Il fatto che sia un’esigenza forte soprattutto tra i più giovani lascia prevedere un’evoluzione in questo senso, che consoliderà la sua importanza in futuro.

Altrettanto importante è l’equilibrio tra lavoro e vita privata. È infatti in cima ai criteri considerati da due lavoratori sue tre. È un fattore apprezzato soprattutto dai baby boomer (58-64 anni).

Il trattamento economico risulta prioritario per il 61% degli intervistati in Italia, mentre per i Millennial (26-41 anni) è l’elemento più importante.

Dall’indagine di Randstad emerge come la scelta dell’azienda ideale sia composita. Importante è anche la sicurezza di conservare il proprio posto di lavoro, indicata come prioritaria dal 58% del campione. Conta poi la possibilità di fare carriera, importante per più di un lavoratore italiano su due. Insomma: un occhio al presente ma anche agli sviluppi futuri.
Unipol_Ltc_interna_mobile.jpg?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-0440d3e7-795f-468d-9567-979b820809fc-smartphone-oJ2W4tt

I benefit preferiti dai dipendenti

La ricerca di Randstad evidenzia come i dipendenti chiedano flessibilità, equilibrio, sicurezza, sostegno per la propria famiglia. La conferma arriva dai benefit aziendali, ovvero i corrispettivi e i servizi che spettano al lavoratore oltre alla busta paga, più richiesti.
  • Flessibilità lavorativa: per 4 intervistati su 10, il benefit migliore sarebbe una maggiore flessibilità delle modalità di lavoro, come lo smart working o la settimana corta.
  • Benefit economici: Il 34% dei lavoratori ritiene molto importanti i trattamenti economici complementari allo stipendio. •
  • Famiglie e assistenza all’infanzia: il sostegno alla propria famiglia è fondamentale per il 27% degli intervistati.
  • Benessere e salute mentale: benefit come gli abbonamenti in palestra o le sedute dallo psicologo possono fare la differenza per molti dipendenti. Più di un quarto degli intervistati le considera prioritarie.
  • Formazione: le aziende che offrono ai propri dipendenti opportunità di formazione riscuotono il consenso del 26% del campione.
  • Prestazioni sanitarie: anche l’assistenza sanitaria integrativa fornita dall’azienda, indicata da un quarto degli intervistati, è un benefit molto apprezzato.


I vantaggi del Prodotto Collettivo Unipolsai LTC Azienda

Le esigenze di assistenza, tranquillità e sicurezza si combinano nelle polizze Long Term Care, che riconoscono al lavoratore una rendita in caso di perdita dell’autosufficienza. La non autosufficienza è l 'incapacità di svolgere alcune attività elementari della vita quotidiana in modo permanente: lavarsi, vestirsi, muoversi, bere e mangiare, occuparsi del proprio corpo. Può derivare dalla perdita delle capacità mentali, se permanente e dovuta a patologia di natura organica (come il morbo di Alzheimer), ma anche a incidenti/infortuni o altre malattie, vecchiaia.

Il prodotto Collettivo UnipolSai LTC Azienda può essere sottoscritta dalle imprese in qualità di contraenti a favore dei propri dipendenti in veste di assicurati. Queste sono le sue caratteristiche principali.

  • Durata/copertura di un anno e rinnovo automatico fino alla scadenza della convenzione, tranne che per coloro che hanno superato i 70 anni di età assicurativa.
  • Possibilità di assicurare soggetti fra i 18 e i 70 anni.
  • Rendita vitalizia garantita di importo compreso tra 500 e 2.000 euro mensili.
  • Calcolo del premio in base all’entità della rendita, all’età assicurativa, alla professione e allo stato di salute del dipendente. Il premio può essere determinato in funzione di un importo prestabilito di rendita.

Il prodotto collettivo Unipolsai LTC Azienda offre diversi vantaggi, sia ai dipendenti che alle aziende che lo sottoscrivono.

  • Sottoscrizione semplificata: l’azienda sottoscrive la polizza per tutti i dipendenti o alcune categorie, decidendo se tramite adesione obbligatoria o facoltativa in forza di una Convenzione ossia di un obbligo derivante da un contratto o accordo collettivo di lavoro.
  • Costi contenuti grazie alla forma collettiva.
  • Fidelizzazione dei lavoratori: la presenza di una polizza “assistenziale”, come dimostrano indagini come quella di Randstad, è spesso un benefit apprezzato dai lavoratori.
  • Vantaggi fiscali per l’azienda: il premio versato dal datore di lavoro è deducibile dal reddito dell’azienda. Non è dovuto alcun contributo previdenziale.
  • Vantaggi fiscali per il dipendente: Il premio non concorre alla formazione del reddito del lavoratore se è versato a favore della generalità o categorie di dipendenti. Le somme corrisposte al beneficiario in caso di non autosufficienza sono esenti da Irpef.
@TODO tpdTagUtileASapersiContainer
Seguici su

UnipolSai Assicurazioni S.p.A

Sede Legale: Via Stalingrado, 45 40128 Bologna

Telefono: 051 5076111 - Fax: 051 375349 - Mail Pec: unipolsaiassicurazioni@pec.unipol.it

Capitale sociale € 2.031.456.338,00 - Registro delle Imprese di Bologna

C.F. 00818570012 e P.IVA 03740811207

Dati societari

UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la Compagnia assicurativa multiramo Gruppo Unipol, leader in Italia nei rami danni, in particolare nell’RCAuto. Fortemente attiva anche nei rami Vita, occupa una posizione di assoluta preminenza nella graduatoria nazionale dei gruppi assicurativi per raccolta diretta, e serve oltre 10 milioni di clienti. La Compagnia opera attraverso la più grande rete agenziale d’Italia, forte di circa 2.500 agenzie assicurative e oltre 5.300 subagenzie distribuite sul territorio nazionale, tramite la quale offre una gamma completa di prodotti e servizi assicurativi, ed è leader indiscussa nella telematica assicurativa per il Ramo Auto. UnipolSai Assicurazioni ti offre soluzioni per assicurare la tua mobilità, la tua casa, il tuo lavoro, la tua protezione, il tuo risparmio. Scopri tutti i vantaggi a te riservati e costruisci la tua serenità!