wtc_start_breadcrumb Plus > Mobilità > Proteggere auto eventi atmosferici wtc_end_breadcrumb
0011223300
0044556600
0011223300
0044556600
0011223300
0044556600

Plus - Mobilità

Cosa devi sapere per viaggiare in sicurezza

0011223300
0044556600
29 agosto 2019

Il meteo è impazzito? Metti al sicuro la tua auto

Consigli per proteggere l'auto da improvvisi eventi naturali, anche violenti
0011223300
0044556600

L’Italia si è meritata nei secoli il titolo di “Paese del sole”. Una fama che oggi vacilla, perché il clima di tutto il pianeta è in profonda evoluzione e quelli che fino a qualche anno fa erano rischi tipici delle regioni tropicali sono ormai all'ordine del giorno anche alle nostre latitudini. Se in passato dovevamo fare i conti con qualche violento temporale estivo, oggi in ogni stagione possono capitare eventi meteorologici di grande intensità e violenza. Fulmini, grandine e trombe d'aria sono sempre più frequenti e monopolizzano le prime pagine dei giornali: le spiagge dal Lazio alla Liguria, dalle Marche al Veneto. Si tratta di accadimenti non prevedibili che si formano e si esauriscono rapidamente, lasciando alle spalle i segni del loro passaggio, soprattutto sui veicoli.

0011223300
0044556600
0011223300
0044556600

Forza della natura vs carrozzeria auto


Madre Natura sa essere devastante: per rovinare pesantemente un'auto basta molto meno dei chicchi di grandine grossi come arance che sono caduti tra giugno e luglio su gran parte dell’Emilia Romagna, delle Marche, a Torino, Arezzo, Perugia e Pescara, danneggiando non solo auto, ma anche vetrate, edifici, terreni, pannelli fotovoltaici, coltivazioni, arredamenti esterni; o del vento che soffiando a oltre 210 km/h lo scorso autunno ha sradicato decine di migliaia di alberi sanissimi tra le valli di Veneto e Trentino. Per trovarsi ad affrontare un conto salato dal carrozziere sono sufficienti fenomeni che non meritano titoli da giornale. Certo, una tromba d'aria è l'evento atmosferico più spettacolare, ma non è certo l'unico capace di danneggiare irrimediabilmente una vettura.


Proteggere i cristalli ma non solo


L'esperienza degli ultimi anni insegna che non devono essere sottovalutati i rischi derivanti dagli eventi atmosferici. Quando è il momento di sottoscrivere una polizza, tra le numerose garanzie aggiuntive, molti automobilisti si sentono sufficientemente protetti da una copertura cristalli, che ci ripaga le spese sostenute per la sostituzione o riparazione dei cristalli in seguito a danneggiamento o rottura, non solo per cause accidentali, ma anche da fenomeni naturali. Una garanzia fondamentale per la nostra tranquillità, ma non va oltre. La grandine è in grado di incrinare un parabrezza, imponendo la riparazione o la sostituzione, ma con maggiore frequenza forma evidenti bozzi sulla carrozzeria e può demolire gli specchietti esterni. Il vento forte inoltre può abbattere alberi o semplicemente spezzare rami che cadendo riescono letteralmente a distruggere un mezzo. Senza dimenticare che un improvviso maltempo può allagare il parcheggio nel quale abbiamo lasciato l’auto, rendendo inutilizzabile il motore o l’elettronica di bordo.


0011223300
0044556600
0011223300
0044556600

La prevenzione cura ogni danno


A questo proposito l'esperienza e il buon senso possono suggerire una serie di comportamenti che possono fare la differenza in occasione di un fenomeno atmosferico intenso. La prima norma valida è quella di guidare fino ad un riparo solido in caso di vento forte. Ciò significa che si deve trovare una struttura in muratura, evitando tettoie prefabbricate o grossi alberi, visto che la forza dell'aria potrebbe abbatterli totalmente o anche solo in parte. Una precauzione che vale anche in caso di grandine, visto che gli effetti possono essere molto simili. Bisogna inoltre tenere presente che una pioggia continua ha il potere di far crescere rapidamente la portata d'acqua di torrenti apparentemente innocui, dai quali è sempre consigliabile tenersi alla larga. Senza trascurare i sottopassi stradali, che in più occasioni si sono trasformati in pericolosissime trappole non solo per i veicoli, ma anche per le persone trasportate.


Uno degli errori più frequenti di chi acquista un'auto nuova, dopo avere investito cifre importanti per l'acquisto, è quello di cercare il massimo risparmio possibile in termini di protezione. La scelta di puntare solo sulla RC obbligatoria, rinunciando a garanzie aggiuntive è per molti una consuetudine, fatta per altro nel momento di massimo valore del veicolo: una soluzione che equivale a un azzardo, nella speranza che l'evento non si verifichi e che il risparmio si trasformi di fatto in un guadagno. Tuttavia, di fronte al clima impazzito, vale davvero la pena di valutare una copertura specifica per i danni che possono derivare da eventi naturali, che può essere sottoscritta in qualsiasi momento, non solo all'atto del rinnovo.


0011223300
0044556600
0011223300
0044556600
0011223300
0044556600
0011223300
0044556600
KM & SERVIZI
Guida senza pensieri
  • Garanzie su misura
  • Servizi hi-tech UNIBOX
  • Assistenza h24
  • E con la APP UnipolSai tieni tutto sotto controllo

SCONTO WELCOME SU RCA

-25% CON UNIBOX

TASSO ZERO

10 rate mensili

Condizioni dell'offerta